Staccate quegli adesivi

staccami staccami ti prego mi vergognoDalle vetrine intendo. Non so se sia un sentimento comune, ma quando vedo l’adesivo “Questo negozio mantiene i prezzi sotto il livello dell’inflazione” oppure “Questo negozio aderisce all’iniziativa Prezzo Amico” o simili, mi viene irrefrenabile l’impulso di tirare fuori le chiavi della macchina e grattarli via.

Non so se il marketing associativo vi obbliga ad attaccare simili fesserie, ma date retta a me, se volete fare veramente qualcosa di non patetico e di incisiva trasparenza, appendete un bel cartello con i vostri prodotti e mettete il prezzo attuale, quello di un anno fa e quello di un altro negozio. Poi verificate le facce dei vostri clienti.

Argomenti simili

idee gratis di marketing

Gianluca Diegoli on sablinkedinGianluca Diegoli on sabtwitter
Gianluca Diegoli
E-commerce & Marketing Manager at
Sopravvissuto alla Bocconi, nato davanti alla TV ma con un'esperienza ventennale di management nel marketing digitale.
Il mio lavoro quotidiano è pensare strategia e organizzazione su e-commerce, marketing, omnichannel.
Ho lavorato - tra gli altri - per Coop, Ducati, Barilla, Tiscali, Altromercato, Cirio, Henry Cottons, LVMH, Telenor, CRIF, PMI, agenzie e startup.
Ho scritto Mobile Marketing per Hoepli, Vendere Online per Sole 24 Ore e Social Commerce per Apogeo, e altri.
Ho fondato Digital Update con Alessandra Farabegoli: formazione per un mondo digitale.
Insegno e-commerce all'Università IULM di Milano.
Questo inserimento è stato pubblicato in idee di marketing e il tag . Metti un segnalibro su permalink. Sia i commenti che i trackback sono chiusi.