Image Week(end)

Sì, io mi domando perchè la nonna – quella delle conserve, intendo – dopo aver speso soldi e tempo per studiare barattoli che ricordino le vecchieconfetture fatte in casa, con un bel tappone a quadretti rossi da massaia emiliana, e per una discreta campagna di advertising, poi voglia a tutti i costi (ingrandire su immagine 1, pliz) comparire con la propria brand su di un anonimo capannone industriale; visto che sono sicuro che la nonna non le fa mica lì le sue conserve, cacchio, metteteci il nome in codice per i fornitori, o il nome della vostra finanziaria lussemburghese. Misteri.

Immagine 3: in montagna le cassette dei WC sono un posto ambito dai brand di snowboard. Il dubbio è: i tenutari del rifugio sono fornitori dello spazio a pagamento, o chiudono un occhio, o non vanno mai a vedere i loro bagni?

Il mio discount preferito ha rilasciato una nuova traduzione di volantino: fiera del bianco! White fair sales! Sales are going on! Ma i saldi – credo fosse questo l’intento- si scrivono sempre al singolare (credo). Come al solito l’arabo è presente, ma il significato sarà sballato al 99%.

Stefano invece mi ha mandato una foto che mi tormenta: qual è il modello di business delle cremazioni gratuite?

Comunque, caro lettore, non preoccuparti.
La image week finisce qui. Passo dal minimarketing al minimarket, in montagna.

Argomenti simili

come fare pubblicità | marketing alla GDO

Questo inserimento è stato pubblicato in idee di marketing e il tag , . Metti un segnalibro su permalink. Sia i commenti che i trackback sono chiusi.

4 Commenti

  1. Sasuke
    Pubblicato il 9 marzo 2007 alle 11:24 AM | Permalink

    Potrebbe essere che la cremazione e’ gratis ma trasporto della salma, barattolino (non Sammontana) e la legna da ardere si paghino…
    Cmq sapevo che la consegna delle ceneri non fosse consentita, ma evidentemente mi sbaglio.
    Per spargere le ceneri di De Andre’ non so dove so che c’e’ stato bisogno di una delibera del comune…

  2. Pubblicato il 9 marzo 2007 alle 11:50 AM | Permalink

    Anch’io punto sul contenitore…

  3. Pubblicato il 10 marzo 2007 alle 10:31 AM | Permalink

    Il bagno è un ottimo veicolo pubblicitario, strano che qualcuno non abbia ancora brevettato la pubblicità da wc…

  4. Pubblicato il 11 marzo 2007 alle 3:21 AM | Permalink

    Ma saldi non è “bargain” poi?