I miei libri

Mobile Marketing (ed. Hoepli) è un libro che inserisce la rivoluzione mobile all’interno di un percorso strategico di riconsiderazione delle proprie attività di marketing e vendita che ogni azienda deve fare, a pena di essere tagliata fuori dalla vita dei propri clienti. Con un taglio visionario ma anche attraverso esempi e strumenti pratici, guida chi si occupa del business verso la comprensione delle dinamiche del marketing mobile del futuro, e del presente.

Social Commerce, modelli di ecommerce attorno al cliente” (ed. Apogeo) è un libro che analizza l’innovazione e ai nuovi modelli di business nell’ecommerce. È un libro molto pratico, da cui poter portare a casa nuove idee per evitare di rifare l’ennesimo shop online uguale a tutti gli altri.

Vendere Online” un manuale per la vendita online e l’e-commerce, rivolto a imprenditori e manager, ma anche a studenti e a chi si avvicina al commercio elettronico, che ho scritto per Il Sole 24 Ore.

Con altri autori:

Social media marketing. Strategie e tecniche per aziende B2B e B2C è un libro che riprende e aggiorna le tematiche del precedente, ma inserendo la social strategy in un contesto più ampio di “digital for business”: ho scritto il capitolo sulla strategia digitale della PMI.

Social Media Marketing – Manuale di Comunicazione Aziendale 2.0, in cui ho scritto il capitolo sulla reputazione online, sulla gestione delle crisi sui social media e sul ruolo degli influencer, è un libro sulla strategia digitale e i suoi strumenti, a 360 gradi.

Viaggi in Rete (ed. Angeli, curato da Roberta Milano e Mario Gerosa) contiene un mio capitolo sulle opportunità, i rischi e gli strumenti della comunicazione digitale e dei social media per lo sviluppo degli operatori del settore turistico, corredato di casi aziendali di successo (e insuccesso).

Comunicazione Liberata (edito da Brioschi Editore, e curato da Luca Cian) contiene un mio capitolo sui problemi e le opportunità nascenti dal contatto (e dallo scontro) tra le strutture interne all’azienda e le community esterne, che ne sfidano continuamente la leadership. Il sottotitolo del libro è bellissimo: “Scusate per la momentanea sensazione di libertà, continuate pure a guardare la televisione”.

2 pensieri su “I miei libri”

  1. innanzitutto non è una trappola, te lo giuro! Ciao Gianluca!
    Ho appena letto il tuo articolo sulla boFrost e ho visto le reazioni che hai scatenato (che gusto). Sono un ex dipendente licenziato ”per giusta causa” in quanto la mattina OSAVO arrivare in ritardo sull’orario di ingresso fissato per le 9 (già orario controllato sempre e solo dall’orologio del responsabile…) comunque le 12 ore che mi facevo tutti i giorni, con 8 retribuite in busta paga, non bastavano per rimettere 10 minuti di ritardo!!! Straordinari? Magari!!! Andrei in giro in Ferrari, ho calcolato in 5 anni circa 30000 euro di mancate entrate!!! Ne avrei tante, troppe da dirti se vuoi possiamo sentirci o chattare volentieri sempre se ancora ti interessa l’argomento. Sono stato dentro alla ditta 8 anni e qualcosa penso di sapere. Salute, a risentirci se vuoi! Scusa ma non riuscivo ad inviarti una mail direttamente dalla pagina di riferimento, sono un po’ ignorante nell’uso della tecnologia! Ciao ancora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *