L’oste 2.0

Quello che era ieri e quello che non è ancora, e sarà forse domani: il marketing operativo della trattoria. Altro, signori?

PS: mi scuso per la gif anzichè la solita matrice tabella in html, ma al nuovo blogger non piacciono, evidentemente.

Vuoi i nuovi post ogni venerdì alle 9?

Altro sull’argomento

Content-native-branded: paghereste per questi contenuti?

Ma la coda lunga nell’ecommerce esiste ancora?

Addio QRcode, è l’ora del Google Code per vendere casa

Pubblicato da

Gianluca Diegoli

Nato davanti alla TV ma con un'esperienza ventennale di management su digital marketing, ecommerce e comunicazione online per le maggiori aziende italiane. Ho creato il progetto di formazione Digital Update con Alessandra Farabegoli e insegno digital marketing all'Università IULM di Milano. Ho scritto Mobile Marketing per Hoepli, Vendere Online per Sole 24 Ore, Social Commerce per Apogeo, e 91 Discutibili Tesi per me stesso.

8 thoughts on “L’oste 2.0”

  1. Ciao [Mini] leggo spesso il tuo blog, è veramente bello e interessante, oltre che divertente ;-)
    Complimenti!
    Interessante il punto “invio di info con bluetooth”…sai gentilmente dove posso trovare altre info…?
    Scusami se ti ho fatto una domanda “indiscreta”…
    Grazie
    Filippo

  2. io intanto sono ancora turbata dal trascorso capodanno 2.0: luogo della festa localizzato su google earth, così come il parcheggio più vicino, foto della festa visibili ovunque tra flickr, fotolog e altre aree di parcheggio di immagini, consumazione gratuita per myspaceani, commenti leggibili sui blog dei presenti…
    altro che cotechino e lenticchie :p

  3. …..raccolta di nominativi e indirizzi per creare un marketing database su cui effettuare azioni di mobile o e mail markeing…..può essere un integrazione utile?
    Un abbraccio.
    Pier Luca Santoro

  4. pierluca, sono d’accordo. ma io il mio nominativo glielo lascio solo se almeno come negli states ogni sera sorteggiano tra i clienti un pranzo gratis, a chi lascia il biglietto da visita…
    per le info su bluetooth, non le ho. se esiste un trasmettitore bt stile access point per cui il cliente accende il bt sul proprio cell e -zac- riceve i dati del ristorante, qualcuno ci dia notizie…

  5. A proposito di campagne via Bluetooth, date un’occhiata a quella di Vodafone: da un lato affissioni (spesso nelle pensiline degli autobus) che invitano ad accendere il Bluetooth, dall’altra messaggi promozionali wireless da portare al punto vendita per usufruire delle promozioni in questione.

  6. Minimarketing, posso fare spam sul tuo blog?
    Volevo rispondere al commento di Filippo. Ho un applicazione per l’invio di informazioni via Bluetooth.
    Se volesse contattarmi…
    Ciao!

I commenti sono chiusi.