fbpx Scroll to top
  • Marketing e interazioni tra persone e aziende, dal 2004

Oh, finalmente il Prodotto dell’anno

Leggendo su MyMarketing.net del Prodotto dell’anno 2008 non vedevo l’ora di inserire nel mio blog il widget di Fini Gli Spadellabili mentre le blogger della corrente mestruale potrebbero inserire quello delle Lines Seta Ultra Area Stop e iniziare splendide conversazioni, mentre le più fighette potrebbero discernere di Maybelline New York Mascara Stretch&Define (di cui tutti noi maschietti conosciamo solo il jingle, e cosi’ finalmente capiremo di che si tratta).

Poi devo un grazie al Premio per avermi detto ora quali sono i prodotti che preferirò nel 2008, così non ho nemmeno bisogno di provarli, vado sul sicuro.

Ma il dubbio più grande è: davvero il 56% delle persone ‘normali alla cassa della Coop’ ha sentito parlare del ‘Prodotto dell’anno’? E davvero così tanti si basano su quel bollino per le preferenze di acquisto? Io stento a crederci.

PS: come non ci sono i widget da inserire? E che cavolo! E chi lo dice ora a Gaspar, che non si può interagire con la gazzosa?

Puoi leggere anche

12 commenti

  1. Effettivamente nel 2007 questo loghino si è visto parecchio… Peccato che “il prodotto dell’anno” in realtà sono 20… Quindi?

  2. Ahem mi correggo… Nell’edizione 2008 sono 45. A questo punto avrei chiamato l’iniziativa “I prodotti meno peggio del 2008″…

  3. io come al solito devo appartenere alla fascia “anormale e minoritaria”, perfino rispetto alla popolazione clienti coop, perché ormai il 70% dei miei acquisti è marchiato – per l’appunto – coop.
    mmhhh…

  4. Affrettatevi! Sono già aperte le pre-iscrizioni per il 2009! Possono partecipare “I prodotti di largo consumo con caratteristiche di novità/innovazione inseriti in commercio a partire dal 1 gennaio 2007.”!
    Novità! innovazione! Fraternitè!

  5. Gianluca, ma un bel rel=nofollow su quei link? No?

  6. @mrOz: dai, non vogliamo infierire qui…
    @ale: io oggi mi travesto e vado al carrefour a chiedere alle persone se pensano di acquistare il prodotto dell’anno

  7. Mai più senza “Gli Spadellabili Fini”. Sono incredibili. 1 minuto di preparazione e alta qualità.

  8. Gianluca. Ok, a infierire ci penso io (vedi sotto), però tu così li aiuti…
    Non posso fare un trackback quindi trackbackko qui:
    http://www.oz-design.it/blog/?post=1224&title=Prodotto_dell_ano_2008

  9. Anonimo

    Gaspar ha preso un granchio si può interagire con la gazzosa, si chiama rutto.

  10. livefast

    io baso le mie prefernze d’acquisto TOTALMENTE su quel bollino. io evito in maniera scrupolosa di comprare i prodotti dell’anno.

  11. simona

    ma quale bollino? ops! non lo ricordo proprio.
    firmato: attenta responsabile acquisti di una microfamiglia (casalinga)