Come fare un post di successo, nel 2008

Era tanto che volevo disegnarlo. Ma dovevo farlo con un coso 2.0.

post strategy

Vuoi i nuovi post ogni venerdì alle 9?

Altro sull’argomento

Un template per la strategia digitale

Il marketing dei libri: dieci consigli personali

Cinque cose del cambiamento online che non cambiano mai

Pubblicato da

Gianluca Diegoli

Nato davanti alla TV ma con un'esperienza ventennale di management su digital marketing, ecommerce e comunicazione online per le maggiori aziende italiane. Ho creato il progetto di formazione Digital Update con Alessandra Farabegoli e insegno digital marketing all'Università IULM di Milano. Ho scritto Mobile Marketing per Hoepli, Vendere Online per Sole 24 Ore, Social Commerce per Apogeo, e 91 Discutibili Tesi per me stesso.

24 pensieri su “Come fare un post di successo, nel 2008”

  1. Decisamente un post di successo :-)
    Titolo di senso compiuto
    Contiene elementi estrapolabili (ora lo tumblro)
    Contiene concetti che “attaccano” i blogger (il riferimento all’iPhone e’ esemplare, e come ha detto kurai all’advcamp e’ indipensabile anche in ogni powerpoint markettaro eheh)
    etc :-D
    E bravo gianluca!

  2. Come osi dare in pasto alla massa informazioni così riservate?
    Hai dato un colpo di spugna al vantaggio competitivo dei migliori blogger del paese nella mungitura della vacca sacra AdSense… :-)

  3. davvero molto interessante e riassuntivo, anche se poi anche il contenuto e la qualità di un post è importante no??
    sarebbe curioso anche un post su come fare un tumblr di successo..

  4. mi spiace per il tuo commento marica, ma al di la’ del fatto che racconti, sei troppo offtopic per lasciarlo qui.
    apri un blog e scrivilo, oppure trova un forum correlato e lascialo la’.
    grazie.

    Edited By Siteowner

I commenti sono chiusi.