Marketing sostenibile – la mia presentazione a Zoes 2010

foto di Elisa Tubaro

Lo scorso weekend, al contrario di tutto il mondo blogghesco migrato alla Blogfest, sono stato alla seconda edizione del seminario/workshop/corso/chiacchierata/ organizzato da Zoes all’Aiasanta di Vicchio, al Mugello, quest’anno sotto il nome di A Road To Take. Con me altri relatori di valore (Luca Conti, Mirko Lalli, Alberto Cottica, Robert Piattelli e altri ancora) che hanno cercato in modo molto pragmatico di trasmettere visioni, dinamiche, strategie, tattiche e strumenti del web sociale applicato alle realtà cosiddette dell’economia sociale e sostenibile (anche se poi anche le altre, o forse più le altre, ne avrebbero da recepire e interiorizzare).

Questa sotto è la mia presentazione (perdonate i punti elenco, al solito le slide last minute, e tanto per parlarci sopra), le altre le trovate in giro con #aiasocial su Slideshare e su Twitter.

Vuoi i nuovi post ogni venerdì alle 9?

Altro sull’argomento

Piccoli shop, grandi idee: il social commerce che non ti aspetti

Cinque consigli social per ecommerce manager

Tre cose semplici che l’advertising online potrebbe imparare dal porno e dallo spam

Pubblicato da

Gianluca Diegoli

Nato davanti alla TV ma con un'esperienza ventennale di management su digital marketing, ecommerce e comunicazione online per le maggiori aziende italiane. Ho creato il progetto di formazione Digital Update con Alessandra Farabegoli e insegno digital marketing all'Università IULM di Milano. Ho scritto Mobile Marketing per Hoepli, Vendere Online per Sole 24 Ore, Social Commerce per Apogeo, e 91 Discutibili Tesi per me stesso.

2 thoughts on “Marketing sostenibile – la mia presentazione a Zoes 2010”

  1. Non sai che rabbia quando ho scoperto questa mattina che eravate a due passi da casa mia e non lo sapevo ;(((
    mi consolerò con le slide….

  2. Gluca:

    Il concetto originale di purpose-idea viene da Mark Earls. Come il concetto originale di connecting ideas and people fu mio e poi ripetuto ovunque :) Alcuni visuals sarebbero belli, anche di fretta. E forse il mio post di oggi interessa.

I commenti sono chiusi.