Il gioco da tavolo di Natale: il #socialgame (in esclusiva per voi)

dado social

È quasi Natale, molti di noi stanno per andare verso pranzi e serate familiari e parentali, o verso dopocena in montagna. Ma il vero social media strategist non va mai in vacanza, e allora ecco il giusto strumento per conciliare serate conviviali con quel tocco di creatività necessario per tenere svegli i neuroni dopo la lasagna, il capitone e il pandoro.

Preparazione del gioco

Prendete tre dadi (rubateli dal Monopoli o dal Risiko, nel peggiore dei casi), o anche uno, basta tirarlo tre volte poi. Se siete vicino a un negozio di giochi potreste trovarli anche bianchi, cioè senza numeri, e questo aumenterebbe di tanto il vostro Klout tra i vostri cari (sotto vi spiego perché). Se non avete dadi, ma avete un foglio o due di carta, basta stampare questo disegno, qui sotto, e ritagliare e incollare in modo da farne un dado di carta. Rifatelo per tre volte, insomma avete capito.

creare un dado di carta

Ok, fatto? Passate oltre.

Dovete scrivere nel primo dado le seguenti cose: potete anche semplicemente numerarle da uno a sei, in modo da fare prima.

  1. posta la tua foto di
  2. scrivi un post su
  3. gira un microvideo
  4. tagga o menziona un altro
  5. metti in lista n cose per
  6. fai checkin, usa il GPS

Nel secondo dado dovete inserire le seguenti voci, o assegnarle ai numeri del dado stesso:

  1. visualizza in display fisici
  2. partecipa al concorso
  3. dacci la tua idea geniale e
  4. prova questo prodotto
  5. vieni ad aperitivo, cena, soggiorno
  6. incontra il boss di…

Nel terzo dado potete scrivere i nomi o i loghi di queste piattaforme (va bene, solo se siete SEO e perché a Natale sono buono, potete inserire Google+) oppure assegnare una piattaforma a ogni numero del dado come nei passaggi precedenti.

  1. Tumblr
  2. Twitter
  3. Facebook
  4. Pinterest
  5. Blog (o Google+*)
  6. Instagram

Inizio del gioco

Ogni giocatore a turno tira il suo dado tre volte, o i tre dadi, e si scrive la combinazione che ha estratto. Da questo punto ha circa 15 minuti per creare una campagna di social media marketing o di digital PR.

Svolgimento del gioco

Ogni giocatore posta sulla sua piattaforma preferita la propria campagna, fotografando lo schema che avrà fatto a penna, incitando a mettere like o commenti, con l’hashtag #socialgame.

Chi ottiene più engagement nell’arco di un’ora, vince. Vale tutto, fake, telefonate ai parenti, email agli amici, whatsapp a tutta la rubrica, qualsiasi cosa pur di avere il numero di like più alto. Esattamente come nella realtà. Le migliori campagne di #socialgame verranno pubblicate su [mini]marketing!

Buon divertimento, e buone feste, ci si legge nel 2014!

Vuoi i nuovi post ogni venerdì alle 9?

Altro sull’argomento

L’inferno dantesco del digital marketing in 9 comodi cerchi e gironi

Capire chi vi copia (e ringraziarlo)

Click & collect: quando serve e a chi, un test

Pubblicato da

Gianluca Diegoli

Nato davanti alla TV ma con un'esperienza ventennale di management su digital marketing, ecommerce e comunicazione online per le maggiori aziende italiane. Ho creato il progetto di formazione Digital Update con Alessandra Farabegoli e insegno digital marketing all'Università IULM di Milano. Ho scritto Mobile Marketing per Hoepli, Vendere Online per Sole 24 Ore, Social Commerce per Apogeo, e 91 Discutibili Tesi per me stesso.

73 thoughts on “Il gioco da tavolo di Natale: il #socialgame (in esclusiva per voi)”

I commenti sono chiusi.