Il social media marketing del concessionario auto (e simili), con 30 minuti al giorno

82c5944c672111e3b08512b3751c95c6_8

Dopo aver provato a descrivere come fare social curation sui contenuti per un hotel, con poche ore alla settimana, è il momento del concessionario auto (ma anche dell’officina, del gommista, del carrozziere, ma anche moto, trattori e camion, ecc. ecc.).

In passato avevo spesso parlato da utente dell’esperienza di scegliere un’auto o di dover fare un tagliando.

Invece questa volta ho parlato direttamente a loro, i concessionari, nell’ambito di una manifestazione dedicata a loro, l’Automotive Dealer Day 2014: devo dire, vista la mia conoscenza di motori, ponendomi però più come utente che come carrozziere. Come per gli hotel, il tempo (oltre che la conoscenza) è la principale barriera all’uso di tecnologie assolutamente di uso quotidiano per la maggior parte delle persone: ho provato a dare loro nove consigli da quattro ore alla settimana. E a quanto pare, gli sono piaciuti. Eccoli qua sotto (se non li vedete, c’è il link per slideshare)

PS: per i corsi a Venezia, su web marketing e social c’è ancora qualche posto libero :)

Vuoi i nuovi post ogni venerdì alle 9?

Altro sull’argomento

Comprare un’auto usata, nel 2018

Turismo tra esperienza e marketplace 

10 consigli di buon senso su come gestire una pagina Facebook

Pubblicato da

Gianluca Diegoli

Nato davanti alla TV ma con un'esperienza ventennale di management su digital marketing, ecommerce e comunicazione online per le maggiori aziende italiane. Ho creato il progetto di formazione Digital Update con Alessandra Farabegoli e insegno digital marketing all'Università IULM di Milano. Ho scritto Mobile Marketing per Hoepli, Vendere Online per Sole 24 Ore, Social Commerce per Apogeo, e 91 Discutibili Tesi per me stesso.