fbpx Scroll to top
  • Marketing e interazioni tra persone e aziende, dal 2004

Il marketing insegnato (d)ai negozianti – sogni e bisogni

Di solito non dò spazio ai sequel nella rubrica — il nostro era già stato protagonista in passato — ma questo caso è unico e paradigmatico. In concomitanza con l’arrivo su iPad della stampa locale (qui, il giornale transgenico che risponde al nome de Il Giorno-Carlino-Nazione) è arrivata anche la pubblicità locale. E allora, quale cortocircuito passato-futuro potrebbe essere più drammatico della saga sulla fusione di cessi e caminetti in mobilità sulla tavoletta (ehm) che salverà l’editoria? Chicca finale: in questa nuova versione hanno assunto anche il copy — quello che ha tirato fuori dal cilindro il colpo assoluto “Sogni e bisogni”.

(qualcuno mi ha detto che è troppo forte per una home page e per il cuore di Steve Jobs, quindi a vostro rischio e pericolo cliccate sul Continua a leggere per saltare di là e vedere)

Puoi leggere anche

3 commenti

  1. […] This post was mentioned on Twitter by gluca [m]m and Marketing Filter, al wonttell. al wonttell said: Il marketing insegnato (d)ai negozianti – sogni e bisogni – [mini]marketing http://t.co/AkkF1qF via @gluca #failadv […]

  2. Il sito web… mamma mia. Tutto flash e nulla a che vedere (non so se per fortuna o meno) con la pubblicità sul giornale.

    Vabbè. Chissà quanto gli sta portando questo annuncio.